Operazione “Alba dell’Odissea” in Libia: Kosovo Rivisto

Operazione “Alba dell’Odissea” in Libia: Kosovo Rivisto

William Bowles Global Research, 23 marzo 2011
Traduzione di Alessandro Lattanzio – Aurora03.da.ru

Nessun dubbio sull’auto-flagellazione che è attualmente in corso nella ‘sinistra’ occidentale, o almeno dovrebbe essere, dato la loro atroce lettura della ‘rivoluzione’ libica.
Fin dall’inizio dell’Operazione ‘Alba dell’Odissea’, di qualcosa non quadrava proprio circa la ‘rivoluzione’ libica. Fin dall’inizio non è stata una pacifica insurrezione civile, come quelle che si svolgono altrove nella regione. In altre parole, ha cominciato come una guerra civile pesantemente camuffata – con aiuto occidentale – da rivoluzione ‘del popolo’, ma armata e pericolosa.
Osservatori diplomatici sono stati sconvolti dalla risoluzione spazzatutto approvata dal Consiglio di Sicurezza, che permette “tutte le misure necessarie” da usare contro la Libia. La Carta delle Nazioni Unite limita strettamente col Capitolo 7 le azioni militari che minacciano la pace e la sicurezza internazionale, che la Libia non ha mai rappresentato, ma esclude l’interferenza negli affari interni degli Stati membri. Il pretesto citato in questo caso è stata la protezione dei civili inermi, ma è chiaro che i ribelli costituiscono una forze militare proprio secondo il diritto. Visto che nessuno Stato può essere aggressore del proprio territorio, la risoluzione del Consiglio di Sicurezza si trova in flagrante violazione della Carta dell’ONU. Russia, Cina, Brasile, Germania e India si sono astenuti. La risoluzione contiene un embargo sulle armi nei confronti della Libia, che gli USA stanno già violando armando i ribelli attraverso l’Egitto.” – Libia la Baia dei Porci di Obama: l’aggressione imperialista straccia la Carta delle Nazioni Unite, del Dr. Webster G. Tarpley.

Truffati di nuovo
Nel frattempo molti della ‘sinistra’ occidentale hanno versato meliose liriche sulla ‘rivoluzione’ libica, unendosi allo stesso tempo al coro imperiale, chiedendo un intervento militare occidentale per motivi ‘umanitari’, e tutto ciò mentre l’impero complotta per sbarazzarsi di un altro fantoccio ‘fastidioso’, per la partizione corretta a metà della Libia, tra Occidente e Oriente, con l’Oriente (dove la maggior parte del petrolio si trova), guidata da ‘rivoluzionari’, per lo più ex-agenti di Gheddafi e ‘attivi’ della CIA. Così tanto la ‘sinistra’ comprende il funzionamento dell’Impero.
SAS has been operating in Libya for weeks

Advertisements
This entry was posted in +Archivio Generale - All Posts. Bookmark the permalink.

One Response to Operazione “Alba dell’Odissea” in Libia: Kosovo Rivisto

  1. Pingback: LIBIA: OPERAZIONE ” ALBA DELL’ODISSEA” « Mirabilissimo100′s Weblog

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s