A caccia dei killers

– E’ sempre più accreditata l’ipotesi che avevamo sostenuto sin dall’inizio in riferimento all’assassinio di Vittorio Arrigoni: anche se qualcuno cerca di far passare l’azione come un gesto di “cellule impazzite” di “utili idioti”, siamo assolutamente convinti che si sia trattato di una esecuzione premeditata e organizzata, molto probabilmente utilizzando killers prezzolati, che si sono insediati nella Striscia per compiere tale missione omicida, per poi dileguarsi e andare a riscuotere la mercede. Non ci si infiltra attraverso i tunnel  con l’Egitto, e non si rischia di essere catturati e uccisi dalle milizie di Hamas per rapire un semplice “pacifista internazionale”. A meno che la posta sia alta e la paga molto buona… Nei prossimi giorni forse troverrano i cadaveri di questi mercenari, a cui avranno per sempre tappato, non essendo kosher, la bocca…e magari qualcuno ci chiederà pure di essere ringraziato… – (Redazionale nostro)


I Servizi Israeliani hanno armato e guidato l’assassinio di Vittorio Arrigoni: lo dice anche Giulietto Chiesa.

Advertisements
This entry was posted in +Archivio Generale - All Posts, Al-Qaeda, Complotti, Killeraggi, Mossad, Palestina, VIDEO. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s