Gli Ultimi Deliri degli Eletti…Parlamentari: “L’antisemitismo come deicidio”

“L’antisemitismo come deicidio”

Presso la Sala della Lupa di Montecitorio, è stato presentato il documento conclusivo del Comitato d’indagine conoscitiva sull’antisemitismo (6 ottobre 2011), presieduto dalla deputata del Pdl Fiamma Nirenstein, assistita da uno psicanalista.
Lo psicanalista, Umberto Silva, esperto in allucinazioni ed ebbrezze, sua materia di lavoro, è stato incaricato, giustamente, di redigere un testo per l’occasione (…e chi meglio di lui…).

Tale testo, dal titolo già di per sè eloquente “L’antisemitismo come deicidio”, pubblicato sul quotidiano “Il Foglio”, esordisce con tali parole:
“L’onore di un Parlamento è parlare di ebrei…”, per continuare in un minestrone di associazioni d’idee, veramente azzardate e forzate, che spaziano da Freud a Sant’Agostino, da Auschwitz alla Groenlandia, per terminare evocando un “Calvario” nel quale viene ovviamente divinizzato chi adotta le pratiche e credenze giudaiche, mentre implicitamente si sminuisce la persona, ridicolizzandone le sofferenze, del protagonista storico per cui il Golgota viene ricordato: Gesù Cristo.

Il farneticante testo sfuma poi in un “…occorre amare Dio, occorre amare l’ebreo…” per concludere citando il Prodotto Interno Lordo cinese…
Solo uno psicanalista poteva essere capace di tanto e, vista la folla a cui tale filippica vien diretta, possiamo a tutti gli effetti considerarla una seduta d’analisi collettiva, cui ha reputato salutare partecipare e prestare il fianco, in rappresentanza di quella che un tempo fu la “cattolicità”, anche mons. Fisichella, in una chermesse (da kerk “chiesa, parrocchia” e misse “messa”) che ha visto delegati interplanetari, profumatamente ben pagati, riuniti per trovare le scuse, il più condivise possibile, per dare vita alla Nuova Evangelizzazione (satanicamente ribaltata, alla rovescia) in cui Giuda e non Cristo sia il Nuovo Messia. Sono i tempi anticristici in cui viviamo.

Per decenza, non riportiamo tale psico-articolo, che chi desidera può consultare al link http://www.ilfoglio.it/soloqui/10789, ma una cosa possiamo ancora dirla: non sarà con questi trucchi da prestigiatori che riusciranno a censurare la rete e la stampa ancora libera. Perchè i veri antisemiti oggi sono coloro che criminalizzano, derubano e uccidono il popolo semita arabo di Palestina, cercando pure di soffocare le voci di coloro i quali denunciano tali crimini e la cultura razzista da “semidei” che li giustifica.

Il sionismo, e la cultura folle ed esclusivista che lo sostiene, per cui la simbiosi “Dio/giudeo” diventa dogma di fede, la quale permette di considerare i popoli dei gentili e le loro proprietà (anche finanziarie globali) alla mercè dell’Erezt Israel, sono il vero problema, non solo per la TerraSanta, ma per la sicurezza delle Nazioni e della comunità ebraica stessa, che se non si saprà affrancare da questi ideologhi sciagurati, finirà per condividerne la stessa sorte infausta ed escatologicamente preannunciata.

PS: ci siamo ricordati ora che, avvicinandosi la fine d’anno, il CDEC di Gatti deve riscuotere la tranche dei 300mila euro annui, stabiliti con l’avvallo di Gianfranco Fini, per ricerche in rete sull’antisemitismo (che praticamente vuol dire schedare e creare liste di proscrizione pubbliche di coloro che criticano la politica coloniale e genocida d’Israele, e la cultura etnocratica, autodivinizzante, esclusivista e razziale, che la sostiene), e che quindi è giunto il momento di dar dimostrazione che quei soldi sono stati spesi bene…
 

FFP, 30 ottobre 2011

Redazionale di TerrasantaLibera

Advertisements
Gallery | This entry was posted in +Archivio Generale - All Posts, Antisemitismo Commissione, Israel lobby, Sionismo. Bookmark the permalink.

One Response to Gli Ultimi Deliri degli Eletti…Parlamentari: “L’antisemitismo come deicidio”

  1. Pingback: Gli Ultimi Deliri degli Eletti…Parlamentari: “L’antisemitismo come deicidio” | Web Nostrum

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s