Nigel Farage: “Chi vi dà il diritto di dettare legge al popolo greco e italiano?” (Eng-Ita) + Video

Nigel Farage: What gives you the right to dictateto the Greek and Italian people?

VIDEO con Sottotitoli in italiano al link: Intervento al parlamento europeo del deputato britannico Nigel Farage

Trascrizione del testo originale in inglese:

Transcript:

“Here we are on the edge of a financial and social disaster and in the room today we have the four men who are supposed to be responsible. And yet we have listened to the dullest most, technocratic speeches I’ve ever heard.

You are all in denial. By any objective measure the euro is a failure. And who exactly is responsible, who is in charge out of all you lot? The answer is none of you because none of you have been elected; none of you have any democratic legitimacy for the roles you currently hold within this crisis.

And into this vacuum, albeit reluctantly, has stepped Angela Merkel. And we are now living in a German-dominated Europe – something that the European project was actually supposed to stop. Something that those who went before us actually paid a heavy price in blood to prevent. I don’t want to live in a German-dominated Europe and nor do the citizens of Europe.

But you guys have played a role, because when Mr Papandreou got up and used the word ‘referendum’ – or Mr Rehn, you described it as ‘a breach of confidence’, and your friends here got together like a pack of hyenas, rounded on Papandreou, had him removed and replaced by a puppet Government. What an absolutely disgusting spectacle that was.

And not satisfied with that, you decided that Berlesconi had to go. So he was removed and replaced by Mr Monti, a former European Commissioner, a fellow architect of this Euro disaster and a man who wasn’t even a member of parliament.

It’s getting like an Agatha Christie novel, where we’re trying to work out who is the next person that’s going to be bumped off. The difference is, we know who the villains are. You should all be held accountable for what you’ve done. You should all be fired.

And I have to say, Mr Van Rompuy. 18 months ago when we first met, I was wrong about you. I said you would be the quiet assassin of nation states’ democracy, but not anymore, you are rather noisy about it aren’t you. You, an unelected man, went to Italy and said, ‘This is not the time for elections but the time for actions’. What in God’s name gives you the right to say that to the Italian people”.

Altri Video di Nigel Farage: http://www.youtube.com/user/europarl

………………………………………………………………

“Speaker: Nigel Farage MEP, UKIP, Co-President of the EFD Group in the European Parliament (Europe of Freedom and Democracy)
………………………………………………………………
• Debate: EU Economic Governance – Statements by the Presidents of the European Council (Herman Van Rompuy), the Commission (José Manuel Barroso) and the Eurogroup (Jean-Claude Juncker) – [2011/2902(RSP)]:
http://www.europarl.europa.eu/oeil/FindByProcnum.do?lang=en&procnum=RSP/2…
………………………………………………………………
Video Source: EbS – European Parliament
Music from Velvet Choker (Cornerstone Cues)
………………………………………………………………
EU Member States:
Austria, Belgium, Bulgaria, Cyprus, Czech Republic, Germany, Denmark, Estonia, Spain, Finland, France, Greece, Hungary, Ireland, Italy, Latvia, Lithuania, Luxembourg, Malta, Netherlands, Poland, Portugal, Romania, Slovakia, Slovenia, Sweden, United Kingdom

Il parlamentare britannico Nigel Farage: «Monti solo un fantoccio»

Sempre lui, Nigel Farage. Vi dice niente? È l’europarlamentare indipendentista britannico (Ukip) protagonista di una memorabile sfuriata al parlamento europeo lo scorso 21 novembre (guarda il video).
Euroscettico, se la prese con la Merkel, il dominio tedesco e tutta l’Ue, colpevole di aver sostituito a piacimento il greco Papandreou e Silvio Berlusconi con due governi-fantoccio composti da tecnici.
I media italiani provarono a oscurare il filmato, ma la Rete fece il suo compito: boom di contatti, l’intervento fu cliccatissimo.
L’INVETTIVA A LA ZANZARA. E adesso? Farage è tornato alla carica su Radio 24, ospite a La Zanzara da Bruxelles. E ha ripetuto, con la solita veemenza, gli stessi concetti, senza farsi scrupoli.
«Se un presidente tradisce la costituzione e permette che un governo eletto venga rimpiazzato da uno fantoccio voluto dalla burocrazia europea in combutta con la signora Merkel, questo è un pessimo presidente che andrebbe licenziato in tronco. Cacciate Napolitano!», ha esordito subito con toni ‘morbidi’.
«HO A CASA UNA TOMBA COL SIMBOLO DELL’EURO». Farage, essendo un fiero avversario dell’euro, ha confessato di avere nel suo studio «una tomba, una tomba vera in dimensioni reali con sopra il simbolo dell’euro».
«Adesso», ha detto ai conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo, «siete governati da Mario Monti, un fantoccio scelto da una potenza straniera. Avete rinunciato alla democrazia e avete dato a questa gente un potere enorme. Monti ha detto che resta solo per 18 mesi, ma chi dice che non potranno essere 18 anni?».
Il rischio di un altro berlusconismo, insomma.

«Monti? Un fallimento, è colpevole del disastro imminente»

«Monti», ha proseguito, «è stato uno degli architetti del progetto dell’euro, una delle persone che hanno contribuito a costruire questo disastro imminente. Ed è la stessa persona chiamata a guidare l’Italia. Se io dirigessi un’azienda che sta per fallire metterei come amministratore delegato chi ha causato la situazione fallimentare? No, farei l’esatto contrario».
«ESEGUIRÀ SOLO GLI ORDINI DELLA BCE». Ma ha promesso di risanare i conti pubblici italiani, hanno replicato i conduttori. «Monti è pronto a fare quello che il capo tedesco e la Bce gli dicono di fare, questa è la verità», ha risposto il combattivo Nigel.
«Non capisco perchè Berlusconi abbia accettato questa situazione, certo era molto indebolito», ha analizzato Farage.
«RIBELLATEVI A QUESTA MANCANZA DI DEMOCRAZIA». «Tutti i parlamentari italiani dovrebbero ribellarsi e gridare contro questo sopruso, un governo senza nemmeno un politico eletto, mai votato dal popolo e voluto da altri Paesi e dai burocrati europei, persone orribili che nessuno ha scelto. Ribellatevi in nome della libertà!».

«Sarkozy un nano tascabile manovrato dalla Merkel. Invidio Berlusconi e le sue feste»

E il ruolo di Sarkozy? «Sta lì col petto gonfio», ha mimato Farage, «ma è la Merkel a manovrarlo, come un piccolo nano tascabile…». E sull’harem a suon di bunga bunga del Cavaliere Farage ha detto di essere «invidioso»: «Non sono stato mai invitato a una delle sue feste, e questo mi dispiace moltissimo perchè sarebbe stato divertente. Molti uomini vorrebbero essere nella stessa situazione di Berlusconi, anche chi lo critica in fondo lo invidia».
«IN GRAN BRETAGNA SILVIO SAREBBE DURATO DUE MINUTI». L’anomalia berlusconiana resta però tutta italiana: «Certo che in Gran Bretagna non sarebbe durato più di due minuti al governo…», ha ammesso Farage.
«Berlusconi ha il grande merito politico di avere portato stabilità nella politica italiana, prima i governi duravano pochissimo. Ma ora a 75 anni ha fatto il suo tempo, che si goda i suoi hobby».

Giovedì, 01 Dicembre 2011

Fonte: FronteDiLiberazioneDaiBanchieri

Video: Lettera43

Advertisements
Gallery | This entry was posted in +Archivio Generale - All Posts, Banche, Banksters, Complotti finanziari, Denunce, Nigel Farage, Parlamento Europeo, VIDEO. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s