Rivoluzione Siciliana occupa le sedi RAI Regionali

*

Rivoluzione Siciliana occupa le sedi RAI Regionali

« Per la rete regionale pubblica, solo Musumeci, Crocetta e Miccichè , sono candidati alla Presidenza della Regione»

Palermo – “Rivoluzione Siciliana” questa mattina, hanno occupato le sedi Rai regionali di Viale Strasburgo a Palermo e di Fasano a Catania.

Candidati e sostenitori, insieme al candidato alla presidenza Cateno De Luca, hanno manifestato il loro dissenso bloccando l’ingresso della televisione pubblica.

Solo nell’ultima settimana – ha dichiarato De Luca – Miccichè, Musumeci e Crocetta hanno avuto oltre il 90% degli spazi dei telegiornali regionali, mentre il restante 10% è stato diviso fra gli altri candidati, ad esclusione di De Luca.

Il candidato alla presidenza De Luca, nonché leader regionale di “Rivoluzione Siciliana”, ha chiesto stamani al Garante della Telecomunicazione di verificare quanto sta succedendo nella redazione del Tg Regionale, che probabilmente vorrà decidere a chi far vincere queste elezioni regionali.

Il blocco è stato rimosso solo dopo che De Luca insieme ad una delegazione è stato ricevuto dalla Direzione della testata regionale, che ha assicurato che d’ora in poi applicherà scrupolosamente le regole in vigore per le competizioni elettorali, avendo appurato che Cateno De Luca e Rivoluzione Siciliana sono stati censurati.

COMUNICATO STAMPA DEL 06/10/2012

*

TerraSantaLibera.org supporta “Rivoluzione Siciliana”

https://terrasantalibera.wordpress.com/2012/10/11/rivoluzione-siciliana-occupa-le-sedi-rai-regionali/

*

*

*

Gallery | This entry was posted in +Archivio Generale - All Posts, CATENO DE LUCA, Giuseppe Provenzale, Rivolta siciliana, Rivolte popolari, Sicilia and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

One Response to Rivoluzione Siciliana occupa le sedi RAI Regionali

  1. Pingback: ITALIA: dalla Sicilia parte la ribellione all’usura legalizzata…e parte anche la campagna di diffamazione e criminalizzazione politica e mediatica…(Articoli + Video aggiornamento continuo) | Terra Santa Libera

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s