BREAKING NEWS: As we were already warning, a chemical attack by mercenary terroristic forces targeted the Syrian territory ~ Come avevamo già avvertito, un attacco chimico da parte delle forze terroristiche mercenarie ha colpito il territorio siriano ~ (Eng-Ita)

syria-chem-20140413

BREAKING NEWS:

As we were already warning, a chemical attack by mercenary terroristic forces (directed by foreign military intelligences) targeted the Syrian territory, in Hama province

Syria’s official TV said few hours ago that the al-Qaida-linked Nusra Front used toxic gas in the central province of Hama, killing at least two people and causing suffocation to hundred others.

The TV said the Nusra Front fighters used the Chlorine gas against the town of Kafr Zaita in the northern countryside of Hama, adding that Nusra Front was also planning to use the toxic gas against the Wadi al-Daif area in the countryside of Idlib province in northwestern Syria and the town of Mork in Hama countryside.

The first use of chemical gas was reported in an attack on March 19, 2013 in the government-controlled Aleppo suburb of Khan al-Assal, which killed 26 people, including 16 military personnel, and injured 86 others.

The Syrian government accused the mercenary terrorists foreign backed militias of using chemical gas to frame the Syrian army and to draw in foreign military intervention.

In September of last year, UN inspectors concluded chemical weapons had been used in an attack in the eastern al-Ghouta, but recently UN experts have stated that such weapons is impossible, according to technical detections, they have been used by the Syrian army.

Talks of fresh use of chemical gas have resurged recently when Syria’s ambassador to the UN Bashar Jafaari said his government intercepted calls, during which rebels were heard talking about using chemical gases in Damascus’ eastern suburb of Jobar to frame the Syrian government, according to Syria’s mainstream media.

Our network had warned for several days now about the imminent chemical attack by groups of armed mercenaries, to provoke an escalation of the Syrian conflict to involve NATO forces.

All this happens while the terrorist mercenary forces, armed and financed by foreign powers, are suffering heavy defeats on the entire Syrian territory by the Syrian Arab Army.

It ‘obvious that the Syrian armed forces have no interest in use these weapons just as they are winning on all fronts, and just as they are in progress in transfering chemical weapons according with international agreements such as with UN.

Cui Prodest” this chemica attack?

.

syria-chem-20140412

COME AVEVAMO GIA’ PREVISTO E AVVERTITO, UN ATTACCO TERRORISTICO CHIMICO HA COLPITO LA SIRIA.

La TV ufficiale della Siria, ha detto poche ore fa che al-Qaida – al-Nusra ha usato gas tossici nella provincia centrale di Hama, uccidendo almeno due persone e causando il soffocamento di altre cento.

La TV siriana ha detto che i terroristi di al-Nusra hanno usato il gas al cloro contro la città di Kafr Zaita, nella campagna a nord di Hama, aggiungendo che al-Nusra ha inoltre in programma di utilizzare il gas tossico contro la zona di Wadi al- Daif nella campagna della provincia di Idlib, Siria nord-occidentale, e contro la città di Mork nella campagna Hama.

Il primo uso di gas chimici è stato riportato in un attentato il 19 marzo 2013 in una zona controllata dal governo siriano in un sobborgo di Aleppo a Khan al- Assal, uccidendo 26 persone , tra cui 16 militari, e ferendo altre 86 persone.

Il governo siriano ha accusato i terroristi mercenari e le milizie terroristiche supportate dall’estero di utilizzare il gas chimico per accusare l’esercito siriano e per attirare l’intervento militare straniero.

Nel settembre dello scorso anno, gli ispettori delle Nazioni Unite hanno concluso che armi chimiche erano state usate in un attacco nella parte orientale di al- Ghouta, ma recentemente gli esperti delle Nazioni Unite hanno dichiarato anche che tali armi è impossibile, in base ai rilevamenti tecnici, che siano state utilizzate dall’esercito siriano.

Ha recentemente parlato di un imminente utilizzo di gas chimici l’ambasciatore della Siria al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, il dott. Bashar al-Jafaari, riferendo alle Nazioni Unite che il suo governo aveva intercettato delle comunicazioni durante le quali sono stati ascoltati i miliziani takfiri parlare di voler usare gas chimici nella periferia di Damasco est, nell’area di Jobar, per accusare poi il governo siriano, secondo una pratica ormai collaudata contro la Siria dai media mainstream.

Il nostro network aveva avvertito giá diversi giorni fa della possibilitá di un attacco chimico imminente da parte di gruppi di mercenari armati, per provocare un’escalation del conflitto siriano e cercare di coinvolgere le forze della NATO .

Tutto questo accade mentre le forze mercenarie terroristiche, armate e finanziate dalle potenze straniere che ben conosciamo da tempo (e lo sa anche tutto il mondo ormai, anche i sordi e i ciechi), stanno soffrendo pesanti sconfitte su tutto il territorio siriano da parte dell’Esercito Arabo Siriano .

E ‘evidente a chiunque abbia un poco di sale in zucca che le forze armate siriane non hanno alcun interesse a utilizzare queste armi mentre 1)-stanno vincendo su tutti i fronti, e 2)-proprio mentre sono in corso i trasferimenti delle riserve di armi chimiche siriane, in base ad accordi internazionali con l’ONU, e che vedono coinvolti molti osservatori e tecnici di diverse nazioni sul territorio siriano. Sarebbe troppo stupido, e sin’ora l’esecutivo di Damasco ha dato ampia prova di non essere un branco di incapaci, riuscendo a resistere, con le proprie forze, agli attacchi selvaggi da parte di un’orda di barbari sanguinari e spietati provenienti da mezzo mondo.

L’esercito siriano sta giá stravincendo ovunque, perció, “Cui Prodest”, a chi giova questo nuovo attacco con armi chimiche?

.

A SyrianFreePress.net Network statement

Versione in Italiano presso TG24Siria

TerraSantaLibera.org Network posted on 12/04/2014

.

.

Gallery | This entry was posted in +Archivio Generale - All Posts, Armi Chimiche, Attentati, Chemical Weapons, Complotti finanziari, Conspiracy, Cospirazioni, Crimes against humanity, Crimini contro l'umanità, esplosioni terroristiche, Plots, Siria, Syria, Terrorism, Terrorismo, Terrorists, Wahhabi terrorists, War Against Terrorism, War by proxy, War crimes, War strategy, Zionist conspiracy and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

One Response to BREAKING NEWS: As we were already warning, a chemical attack by mercenary terroristic forces targeted the Syrian territory ~ Come avevamo già avvertito, un attacco chimico da parte delle forze terroristiche mercenarie ha colpito il territorio siriano ~ (Eng-Ita)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s