Laura Boldrini, paladina dell’integrazione massonica, rovina degli italiani e dei popoli mediterranei

Anche se datato, ci piace un articolo pubblicato da ‘Piovegovernoladro‘ e ri-pubblicato su ‘Ictumzone‘, di cui estraiamo solo la frase e la foto a seguire, rimandando per l’intera lettura sulle pagine dei suddetti sito e blog (links sopra riportati).

Ecco la chicca sul tema dell’immigrazione sparata dalla Boldrini:

“Il dato positivo e che rincuora è che il parlamento ha deciso di abolire il reato di clandestinità. I migranti sono un elemento umano di globalizzazione. Loro sono l’avanguardia di uno stile di vita che presto sarà quello di ognuno di noi”.

Laura_Boldrini_-_Festival_Economia_2013

L’Italia si ritrova ad avere, nella migliore delle interpretazioni, una classe politica di presuntuosi quanto stupidi e vanitosi incapaci, che sapranno solo affossare e svendere ancor piú le risorse e le vite degli italiani ai soliti ‘prestasoldi del tempio’, che sono oggi piú che mai organizzati e globalizzati.

Il futuro, nelle mani di quell’adoratore ‘obamista’ di Renzi, non lascia poi prevedere nulla di buono, e l’odio dei ‘prestasoldi del tempio’ verso Roma non sará saziato che quando essa sará ridotta ad un cumulo di macerie, umane e non.

I popoli mediterranei non vanno incentivati ad accrescere la disperazione italiana, né illusi col risultato di alimentare la mafia degli ‘scafisti’ e quella nostrana, ma vanno semmai aiutati a trovare le soluzioni ai propri problemi nelle rispettive patrie: e per fare ció l’Italia deve in primis dissociarsi dalle avventure belliche di quella associazione a delinquere che si chiama NATO, strumento di morte sionista a direzione USA.

Quella che propone la Boldrini non é “integrazione”, ma la “disintegrazione” di quel che resta delle civiltá mediterranee, a partire dalla nostra.

.

TSL – 17/4/2014

.

Gallery | This entry was posted in Clandestini, Immigrazione, Laura Boldrini, Politica Italiana and tagged , , . Bookmark the permalink.

8 Responses to Laura Boldrini, paladina dell’integrazione massonica, rovina degli italiani e dei popoli mediterranei

  1. Rudolf05 says:

    Il sistema marcio e putrefatto è un cadavere che cola liquami fetidi dalla corda dell’impiccagione.
    Scricchiola ogni giorno di più. Un calcio bene assestato e la testa cade da un lato e quel che rimane del corpo dall’altro. Non credo manchi ormai troppo prima che il mulo italiano scalci.

    • …permettimi di essere scettico a riguardo…

      • Rudolf05 says:

        Il problema base non è la rivolta, che per forza di cose avverrà. Ma gli esiti della stessa. Con un popolo zingaro come quello attuale, deculturato, decerebrato e ridotto a mero consumatore di plastica e numero sacrificabile, senza guide di valore ed un programma socio-politico di completa rottura col modernismo, non si sorte nulla comunque.

      • …infatti…se un sussulto di luciditá e volontá di risanamento della societá umana italiana mai ci sará, é molto, ma molto, probabile che verrá provocato, indotto, e teleguidato da “leader” cooptati…come é stato per le “primavere arabe”…e giá dall’Ucraina ne vediamo un pallido esempio: non importerá poi se la classe dirigente sará di destra o di sinistra, l’importante e che saprá cavalcare l’onda, attuare il solve et coagula prefissato, e illudere le masse decerebrate ed eterodirette che quella é la loro battaglia per la “libertá”. La speranza é che… “la speranza é sempre l’ultima a morire”…e crediamo ancora nei miracoli…che non sono peró farina umana…
        Ancora un sincero augurio per una serena S. Pasqua di forza, tanta forza…per resistere a tutto questo scempio.
        TSL

  2. wids72 says:

    Mentre tutto il sistema liberalcapitalista conduce i popoli alla loro autodistruzione socio-politica ed economica questo losco figuro insediatosi nell’istituzione italiana della camera continua imperterrita a propalare ed incentivare le logiche mondialiste a scapito della nostra identità….

    • Rudolf05 says:

      Finchè a feccia del genere viene concesso ‘l’onore dell’istituzione politica’, non possiamo aspettarci nulla di diverso. Fichè ai nemici vengono concessi gli scranni del sotto-potere coloniale , al fronte non accadrà nulla di nuovo. Va così da più di settant’anni, con drammatico peggioramento negli ultimi dieci.

  3. Rudolf05 says:

    L’individuo conosciuto come Boldrini, bieco pupazzo degli interessi mondialisti, crimininali ed iperliberisti può vantare un curriculum vitae ed una genealogia familiae aberrante. Discendente diretta di quel figuro, assassino terrorista ‘partigiano’ di triste memoria che porta il suo cognome, mutatis mutandis non vuole esser da meno, almen finchè il ticchettio dell’orologio glielo consente. Ma il suo tempo, come quello dei suoi sodali e compagni di merende antropomorfe sta fortunatamente per scadere.

    • …magari scadesse il suo tempo e tornasse nel nulla politico cui appartiene, ma purtroppo con la truffa renziana degli “80 euro”, con una propaganda mediatica assordante e la brigata giudiziaria sempre pronta a liberar loro la strada da eventuali ostacoli, temo che soggetti tipo Boldrini & C. resteranno ancora per molto tempo a fare il proprio dovere di camerieri per l’usura legalizzata…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s