Crimini dello Stato Ebraico – 1948, i sionisti kazari praticano la pulizia etnica ed estendono l’occupazione della Palestina

Espulsione dei cittadini arabi dalle proprie case e secolari aree di residenza da parte delle bante armate di terroristi sionisti dell'Haganah e Irgun, kazari di origine turcomanna che mai nessuna relazione ebbero con la Terra Santa ed il popolo ebreo

Gennaio, i Giorni della Memoria: 1948, i sionisti kazari praticano la pulizia etnica ed estendono l’occupazione della Palestina già iniziata a fine ‘800 –

“GIORNI DELLA MEMORIA”

– Inizia qui una serie di articoli e video per mantenere viva la memoria di un crimine contro l’umanità, dei giorni nostri, che è tutt’ora impunito e che si ripete, quotidianamente, sotto la copertura mediatica e grazie alla propaganda della Israel-lobby infiltrata nei governi delle Nazioni, nelle amministrazioni locali e nelle istituzioni sociali.

David Ben Gurion, criminale sionista responsabile della pulizia etnica praticata dai coloni kazari ai danni degli arabi di Palestina

Hammuda family: Plight of Palestinian families in exile-Diaspora

Since 1948, millions of Palestinians have been forced into exile from their own lands.

In this series we seek to find out what happened to the refugees of the 1948 and how their families are coping with six decades in exile.

In this episode of the show Lauren Booth meets Hammuda family from Bristol.

PressTV – Reloaded by Terrasantalibera

Advertisements
Gallery | This entry was posted in +Archivio Generale - All Posts, Giorno della Memoria, Giudaizzazione, Israel lobby, Israele, Nakba, Naksa, Palestina Occupata, Sinagoga di satana, Sionismo, Zionism. Bookmark the permalink.