Hamas non rappresenta più la Resistenza palestinese ed è diventata un covo di traditori e volgari terroristi al servizio del Qatar (alias USA/Israele): perchè? guardate il video

hamas-renegades

~

~

Nel video tre combattenti di Hamas uccisi in al-Qusair, dove combattevano al fianco dei terroristi e mercenari di ogni nazionalità.

Sono stati trovati in possesso di foto dello sciecco Ahmed Yassin e di un mandato operativo dall’ufficio dei derigenti di Hamas che li autorizzava ad agire in coordinamento con il gruppo terroristico di al-Nusra.

Appena potremo vi riporteremo parte delle parole pronunciate dal soldato siriano che commenta il video in arabo, che molto sinteticamente li apostrofa come rinnegati traditori e venduti, i quali poco importa se hanno in tasca la foto del defunto sceicco resistente assassinato dai sionisti (che se fosse vivo li disconoscerebbe), che dopo avere voltato le spalle a chi li aveva sostenuti nella resistenza all’entità coloniale sionista, per interesse e per un pugno di dollari, si erano messi al servizio delle dittature del Golfo, del Qatar e dell’Arabia Saudita, marionette di Israele e degli USA, volgendo le armi contro gli stessi fratelli arabi siriani i quali si stanno confrontando con quelle stesse forze che assediano Gaza e imprigionano i palestinesi entro muri della Palestina occupata.

Vergogna e disonore sui rinnegati e traditori venduti ai tiranni petromonarchi.

.

https://terrasantalibera.wordpress.com/2013/06/10/3981/

.

.

.

.

.

.

Advertisements
Gallery | This entry was posted in +Archivio Generale - All Posts, Hamas, Siria, Terrorists, Tradimenti, Traitors, VIDEO and tagged , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s