ONU Rivela Stretti Legami Tra Israele e le Organizzazioni Terroristiche in Siria

Originally posted on TG 24 Siria:

New York, SANA – Le Nazioni Unite ha sottolineato che ci sono forti legami e contatti tra le organizzazioni terroristiche in Siria e l’entità sionista.

UN1

Netanyahu in visita all’ospedale da campo sul Golan rassicura i feriti dei terroristi siriani

Le osservazioni delle Nazioni Unite sono avvenute nella relazione del suo Segretario generale sulle Forze di Disimpegno degli Osservatori delle Nazioni Unite (UNDOF) nel periodo dal 29 maggio al 3 Settembre 2014.

Il rapporto ha detto che i membri della cosiddetta “opposizione armata” hanno trasportato 47 dei suoi membri feriti attraverso “la linea di cessate il fuoco” al “esercito israeliano”, che a sua volta ha consegnato 43 dei feriti che erano stati trattati presso gli ospedali israeliani alle organizzazioni terroristiche dell’opposizione armata.

La relazione ha parlato dell’attacco delle organizzazioni terroristiche, tra cui Jabhat al-Nusra, contro le posizioni del personale UNDOF, su come hanno sequestrato un certo numero di loro veicoli e attrezzature e su…

View original 115 altre parole

Pubblicato in +Archivio Generale - All Posts | Lascia un commento

Lavrov Dice Che Il Suo Paese Fornirà Assistenza Militare Alla Siria E l’Iraq Nella Guerra Contro Il Terrorismo

Originally posted on TG 24 Siria:

Sergei Lavrov

Il Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha detto che la Russia fornirà assistenza militare e altre forme di assistenza alla Siria e l’Iraq nella guerra al terrorismo.

Citato dall’agenzia russa / Itar Tass / Lavrov, che ha parlato a margine della conferenza internazionale per la pace e la sicurezza in Iraq tenutasi oggi a Parigi, ha detto che il suo paese fornirà assistenza militare e altre forme di assistenza alla Siria che sta affrontando una pericolosa minaccia terroristica.

Ha aggiunto che la Russia fornirà assistenza ai suoi partner in Egitto, Libano, Yemen e Giordania.

Lavorov ha anche affermato che la Russia appoggerà la coalizione internazionale contro ISIS solo se avviene sotto l’egida delle Nazioni Unite e con la partecipazione dell’Iran e la Siria

::::::: http://www.tg24siria.com & http://www.syrianfreepress.net :::::::

View original

Pubblicato in +Archivio Generale - All Posts | Lascia un commento

Siria, Sventato Tentativo d’Infiltrazione a Damasco, Scoperto Un Tunnel di 500 m

Originally posted on TG 24 Siria:

I servizi competenti in collaborazione con le forze di difesa nazionale hanno respinto un tentativo da parte di un gruppo di terroristi armati di infiltrarsi alla periferia di Damasco, uccidendo e ferendo molti dei loro membri, tra cui Ahmad Hseen Al-Fneish (Foto), della brigata Martiri del Golan, secondo una fonte multimediale locale.Terrorista Ahmad Housein al-Fneish

La fonte ha respinto categoricamente le false notizie circolate da alcuni mass media riguardante su quanto accaduto,

Nei sobborghi di Damasco, l’esercito arabo siriano ha scoperto un tunnel nella città industriale di Adra, lungo 500m e profondo 11m, (Video) che si estende dall’amministrazione locale dell’acqua alla stazione di servizio Baz. Il tunnel, dotato di luci e ventilazione, è stato utilizzato dai terroristi per compiere atti criminali contro i civili.

Nei sobborghi di Homs, unità dell’esercito hanno ucciso un certo numero di terroristi che cercavano di infiltrarsi dal villaggio di Om Sahrij verso le montagne Chomariyah.

Alla periferia di Idleb, altre unità…

View original 278 altre parole

Pubblicato in +Archivio Generale - All Posts | Lascia un commento

Obama dichiara di avere l’autorità e l’intenzione di colpire i terroristi di Daesh-ISIS, anche in territorio siriano. A chi è rivolto questo messaggio? E perché? Breve commento ~ [Italian only]

obama-terrorist-supporter-warpress.info-full-ITA-2

An interesting article in Italian: “Obama declares to have the authority and the intention to hit the terrorists of Daesh-ISIS even in Syrian territory. Who is it for this message? And why? Brief comment” (Italian language only by TG24Siria)

OBAMA DICHIARA DI AVERE L’AUTORITÁ E L’INTENZIONE DI COLPIRE I TERRORISTI DI DAESH-ISIS ANCHE IN TERRITORIO SIRIANO. A CHI É RIVOLTO TALE MESSAGGIO? E PERCHÉ? BREVE COMMENTO

Al di lá di tutte le considerazioni strategiche e critiche, o delle dichiarazioni di denuncia e condanna che si possano fare per le irresponsabili, temerarie e arroganti frasi espresse dal burattino dei Rothshild collocato alla Casa Bianca, vorremmo solo notare ed evidenziare una cosa. E cioé che tali affermazioni pubbliche del presidente americano suonano (a chi abbia orecchie per intendere) come un chiaro messaggio rivolto ai capi mercenari di Daesh-IS presenti in Iraq e nord-est della Siria: “Guardate che stiamo per imminentemente intervenire con bombardamenti aerei in territorio siriano: collocate la vostra carne da macello, i vostri tagliagole e cacciatori di teste, il piú a ridosso possibile delle postazioni militari di al-Assad, in modo che sia piú facile e giustificabile colpirle, eliminare l’ostacolo duro che é rappresentato dalle Forze Armate Siriane, e lasciarvi cosí il campo libero per facilitare una vostra migliore avanzata verso Damasco”.

Non si possono spiegare diversamente le dichiarazioni pubbliche, di un’arroganza inaudita, rese dall’hawaiano che occupa la presidenza statunitense, se non come un chiaro messaggio rivolto, non al mondo e alle popolazioni che in quell’area risiedono (…e che sanno bene che saranno bombardate esattamente come avvenuto in Libia…), ma ai mercenari terroristi delle bande Daesh-ISIS presenti in Siria e Iraq.

Esse, le bande terroristiche Daesh, in realtá non sono omogenee, ordinate, disciplinate, coordinate da una direzione alla quale obbediscono ciecamente, ma sono invece piú unitá disperse e suddivise in una vasta area, le quali rispondono ognuna ad un loro ladrone capo-banda, che spesso agisce in relazione ai suoi propri interessi personali e di fazione armata, magari inconsapevolmente oltrepassando linee e confini che secondo i piani di chi li eterodirige sono invece invalicabili. Quindi vanno rimessi in riga.

Non é difficile pensare che saranno proprio le frange piú scomode, anarchiche ed inutili ad essere sacrificate nei bombardamenti ameriCani.

Perché é fuori ogni ombra di dubbio che lo scopo delle marionette Obama-Kerry-McCain-Clinton-Biden-Cheney… non é la lotta alle bande terroristiche: perché esse hanno commesso, indisturbate ed ignorate (persino dalle NU) sin’ora (..da oltre 3 lunghi anni…) ogni tipo di orrendo crimine immaginabile ed inimmaginabile in Siria, armate di tutto punto e lautamente finanziate, coordinate e coccolate proprio da questa maledetta “santa allenaza” di USA-GB-IsraHell-Francia-EU-Saudi-Qatar e soci minori che oggi si propongono come i “liberatori”.

Lo scopo della banda Obama é ed é sempre stato lo stesso: quello di eliminare la Siria per come noi oggi la conosciamo, un baluardo della Resistenza Araba all’entitá coloniale sionista, ed un alleato geostrategico sicuro e affidabile per Russia e Iran, che ha sin’ora impedito, sia la realizzazione completa del progetto sionista, sia l’occupazione di territori ricchi di risorse energetiche, e comunque nodo cruciale per lo smistamento di esse e per l’accerchiamento di Russia e Iran.

E per raggiungere questo criminale scopo, la banda Obama, dietro la quale si nasconde l’elíte sionista, é stata capace di usare ogni mezzo, dal terrorismo mercenario internazionale wahhabita/salafita sino alle cospirazioni chimiche, per tornare ad usare, anche se in chiave diversa, sempre lo stesso terrorismo che ha creato e sin’ora diretto. (NOTA: In Ucraina sará lo stesso per le bande neonazi di utili idioti al servizio USA-EU…e dei nasoni che le dirigono: saranno eliminate appena non serviranno piú, o meglio dire, appena la loro eliminazione tornerá utile per i “liberatori”)….

Quello che ancora la criminale amministrazione USA (ed ovviamente l’entitá aliena sionista che la possiede e manovra) devo provare é la capacitá di reazione di Damasco e alleati.

Noi siamo sicuri di una cosa: che Obama finirá miseramente il suo mandato presidenziale e che Tel Aviv avrá quel si merita da molto tempo.

Ma non vogliamo sciuparvi la sorpresa…

TG24Siria

ISIL-USAL-wp

~

SOURCE at TG24Siria

Questa pagina al link
https://terrasantalibera.wordpress.com/?p=6261

~

Pubblicato in Barak Obama, Bashar al-Assad, Complotti, Conspiracy, Cospirazioni, Foreign Mercenaries, Mercenari stranieri, Siria, Syria, Syrian conflict, Syrian Resistance, Terrorism by proxy, Terrorismo, Terrorists, Terrorists Gangs, USA, USA plots, War by proxy, War crimes, War Games, War strategy, Zionist conspiracy | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Rouhani-Putin: Iran-Russia economic ties and support for a nuclear deal between Tehran and P5+1 countries ~ RELATED: Russia to take “adequate measures” over EU planned sanctions

Originally posted on the real SyrianFreePress Network:

rouhani-putin-350

Iran’s President Hassan Rouhani has held talks with his Russian counterpart Vladimir Putin in Tajikistan. The two sides have discussed a host of regional and international issues, including Iran’s nuclear program.

Rouhani and Putin expressed support for a comprehensive nuclear deal between Tehran and the P5+1 countries within the agreed deadline.

Iran and the permanents members of the UN Security Council plus Germany had agreed to reach a final nuclear deal by July 20.

The two parties later extended the deadline until November 24, after holding several rounds of talks.

During their discussions in the Tajik capital, Rouhani and Putin stressed the need for an expansion of political and economic ties between Tehran and Moscow.

Rouhani was in Dushanbe to attend and address the 14th summit of the Shanghai Cooperation Organization

RELATED:

Russia to take “adequate measures” over planned new sanctions.

Tensions between Moscow and the EU are running high…

View original 412 altre parole

Pubblicato in +Archivio Generale - All Posts | Lascia un commento

Flashback to 2007 ~ President al-Assad: “Everybody knows our 30-year fight with extremists who were called ‘holy fighters’ by US leaders”

Originally posted on the real SyrianFreePress Network:

We thanksCem Ertür forthe research workandthe suggestion ofreissue
(links at the bottom of the page)

Bashar_Hafez_al_Assad_President_of_Syria_2014

Flashback to 2007 ~

President al-Assad: “Everybody knows our 30-year fight with extremists who were called ‘holy fighters’ by US leaders”

CBS Evening News anchor Katie Couric interviewed Syria’s President Bashar al-Assad at the Presidential Palace in Damascus on September 6th, 2007.

The questions posed to President al-Assad appear all the more insane in light of the U.S.-led genocidal war on Syria since March 2011.

It is also worth bearing in mind that on the day of this interview, the Israeli Air Force launched an attack on the Syrian territory across Turkey’s border with Syria. (http://www.securitycouncilreport.org/un-documents/document/Golan%20Heights%20S2007%20537.php)

~

~

Full transcription from:  President Bashar al-Assad gave an interview to the American TV station CBS
SANA via Souria.com, 9 September 2007
http://souria.com/em/hl/article.asp?at=13002

~

CBS: Mr. President, first of…

View original 2.523 altre parole

Pubblicato in +Archivio Generale - All Posts | Lascia un commento

Videos of Crimes Committed by Barbarians Obama’s Cannibals [Warning: Graphic Images]

Originally posted on the real SyrianFreePress Network:

no_younger_18_20140830

BLOODCURDLINGVIDEOOF THE CRIMESCOMMITTEDINDARAA BY BARBARIANSUPPORTERS OF DAESH-ISIS, WHO WANT TOBRING BACK SYRIA ANDM.E.TO THE STONE AGE

Dera’aprovince: thesearethe actions of theso-called “moderate rebelsand theirmothers and children, sobrainwashed, ignorant andfanaticalwahhabitejunkies, theydo notrealize theinhumanperverse actsthat they are committing, not in the nameof aalleged “god”, but for the ancientserpent.

daraa-stabbing-syrian-soldier

These are the peoplethatObamawants to give$ 500 millionand theydo everything they can to earn them, inciting their children tobeat andstabto deatha youngSyrian soldiers,tied,while motherkills witha hammeron the headandunarmed menalreadyon the ground,injured.

The youngSyrian militaryon the groundhadtheir hands tied,

View original 93 altre parole

Pubblicato in +Archivio Generale - All Posts | Lascia un commento